Riconosciuto lo status di rifugiato a minore ridotto in semischiavitù nelle Daaras in Senegal

La Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Palermo ha riconosciuto che la condizione di semi schiavitù degli studenti minorenni delle Daaras (scuole coraniche) in Senegal, costretti all’accattonaggio sotto la minaccia di violenza fisica e di reclusione, è motivo di riconoscimento dello status di rifugiato.

Di particolare rilievo il passaggio che recita … duplici sono gli agenti di persecuzione essendo sia statuali che non statuali, in quanto da un lato lo stato del Senegal non è in grado di offrire protezione ed assistenza adeguata ai minori vittime di abusi nelle Daaras e dall’altro gli abusi posti in essere dal maestro (della Daaras) risultano essere indicatori che rafforzano il rischio effettivo di persecuzione in caso di rimpatrio

il provvedimento è possibile leggerlo qui

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.